Ucraina: Zelensky ringrazia gli Usa per invio armi più potenti

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 23 lug. (Adnkronos/Dpa) – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha ringraziato gli Stati Uniti per aver intensificato la loro assistenza militare grazie le prossime consegne di altri lanciarazzi, veicoli e droni. "Grazie presidente Biden per il nuovo pacchetto di aiuti alla difesa per l'Ucraina – ha twittato Zelensky – Armi potenti e di fondamentale importanza salveranno la vita dei nostri soldati, accelereranno la liberazione della nostra terra dall'aggressore russo. Apprezzo l'amicizia strategica tra le nostre nazioni. Insieme per la vittoria!"

La Casa Bianca ha annunciato ulteriori invii di armi pesanti in Ucraina per un valore di circa 270 milioni di dollari, portando l'assistenza militare totale al Paese a 8,2 miliardi di dollari dall'inizio dell'amministrazione Biden. Nell'ultimo pacchetto sono inclusi quattro sistemi di artiglieria Himars aggiuntivi. Kiev ha affermato che i lanciarazzi a lungo raggio ad alta tecnologia forniti dagli Stati Uniti saranno fondamentali per una controffensiva pianificata per riconquistare il territorio catturato dalle forze russe.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli