Ucraina, Zelensky: sanzioni contro Russia efficaci, non revocarle

Coa

Roma, 13 set. (askanews) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha avvertito i leader occidentali di non revocare le sanzioni imposte a Mosca per l'annessione della Crimea e il suo sostegno ai separatisti filo-russi.

"Le sanzioni sono un'arma diplomatica potente ed efficace. Non mi stanco di ripetere ai nostri partner occidentali che ci aiutano, ma a volte pensano alla revoca delle sanzioni: perdete denaro, davvero? Ma noi, noi stiamo perdendo persone", ha detto Zelensky, riferendosi alle migliaia di vittime della guerra nell'Ucraina orientale, iniziata nel 2014. (Segue)