Ucraina, Zelensky: sanzioni contro Russia efficaci, non revocarle -2-

Coa

Roma, 13 set. (askanews) - Il presidente ucraino, riferisce l'Afp, ha affermato che le sanzioni "sono una tassa per il mantenimento la pace". "Finché essa non sarà ripristinata, le sanzioni devono essere preservate", ha insistito in un discorso a Kiev, in occasione di un forum organizzato dalla fondazione dell'oligarca Viktor Pinchuk.

Le relazioni tra Kiev e Mosca stanno attraversando una crisi senza precedenti dal 2014, anno dell'annessione della penisola ucraina di Crimea alla Russia, seguita dallo scoppio di una guerra con i separatisti filo-russi nell'Ucraina orientale, che ha fatto circa 13.000 morti. (Segue)