Ucraina: Zelensky, 'torneremo in Crimea, è la nostra terra'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 14 set. (Adnkronos) – Il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelenskyy, ha espresso fiducia nel ritorno della Crimea e degli altri territori occupati in Ucraina. "Dobbiamo inviare un messaggio alle persone nei territori occupati, in Crimea. E' la nostra gente e l'occupazione, più di otto anni fa, è una tragedia. La guerra non si combatte solo con le armi. La Russia attacca con la televisione e altri media e con la guerra dell'informazione".

"Il mio messaggio è che torneremo – ha aggiunto Zelensky – Non importa quello che la gente ha ascoltato per otto anni alla Tv di propaganda. Sappiamo che la verità è dalla nostra parte. Non so quando accadrà. Nessuno lo sa. Torneremo perché questa è la nostra terra e la nostra gente".