Udine, basse ricadute al suolo da incendio Fagagna

·1 minuto per la lettura

TRIESTE (ITALPRESS) - "Le misure eseguite con il contaparticelle hanno confermato le basse ricadute al suolo (anche nel punto di massima esposizione) ipotizzate dal centro di modellistica dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa) a seguito delle informazioni ricevute dalla squadra del dipartimento di Udine presente sul posto". A renderlo noto è l'assessore alla Difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile del Friuli Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro. Come ha spiegato lo stesso Scoccimarro, l'Arpa è intervenuta questa mattina a Fagagna dove è divampato un vasto incendio in una ferramenta, causando il propagarsi di un'alta colonna di fumo denso e nero.

(ITALPRESS).

mgg/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli