Ue, 75 milioni di dosi di vaccino in più nel secondo trimestre

Redazione

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - "Stiamo lavorando con le aziende farmaceutiche per garantire che i vaccini vengano consegnati agli europei. Pfizer e BionTech forniranno 75 milioni di dosi aggiuntive nel secondo trimestre dell'anno e fino a 600 milioni in totale nel 2021". Lo annuncia su Twitter la presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen.

(ITALPRESS).

sat/red