Ue, agenzia sicurezza aerea chiede di non volare su Bielorussia

·2 minuto per la lettura
Diverse bandiere dell'Unione europea fuori dalla Commissione europea

PARIGI (Reuters) - L'Agenzia europea per la sicurezza aerea (Aesa) ha chiesto a tutte le compagnie di evitare lo spazio aereo della Bielorussia per motivi di incolumità, affermando che il dirottamento del volo Ryanair ha messo in discussione la sicurezza dei cieli bielorussi.

L'Aesa ha reso noto che sta raccomandando alle compagnie aeree Ue ed extra Ue che volano da e verso il blocco, di evitare la tratta aerea, tranne i casi di emergenza.

"Le circostanze dell'episodio gettano forti dubbi sul rispetto mostrato dalla Bielorussia nei confronti delle norme dell'aviazione civile internazionale", si legge in un bollettino sulla sicurezza dell'Aesa.

"Le azioni intraprese dalla Bielorussia hanno portato a un aumento dei rischi relativi alla sicurezza per il volo (Ryanair) e messo in discussione la capacità di Minsk di fornire servizi di navigazione aerea che siano sicuri".

Le compagnie aeree europee hanno iniziato ieri a modificare le rotte dei voli a causa della forte indignazione internazionale che ha fatto seguito al dirottamento del volo su Minsk e l'arresto di un giornalista dissidente domenica da parte della Bielorussia.

I ministri dell'Unione europea hanno chiesto lunedì alle compagnie aeree del blocco di evitare di volare sopra la Bielorussia e affermato che avrebbero vietato alle compagnie bielorusse di volare nella Ue, sebbene alcuna misura formale sia ancora stata adottata in attesa del vertice sui trasporti del 3 giugno.

L'intervento dell'Aesa per ragioni di sicurezza è slegato dalla minaccia dei ministri di sanzioni politiche e coinvolge anche le compagnie aeree esterne al blocco che continuano in alcuni casi a sorvolare la Bielorussia -- che fa parte del corridoio principale che connette Asia ed Europa.

Tuttavia le linee guida dell'Aesa non sono vincolanti.

I funzionari bielorussi non sono stati immediatamente disponibili per un commento sulle raccomandazioni dell'Aesa. Il presidente Alexander Lukashenko ha accusato nelle scorse ore i nemici del Paese di voler soffocare la Bielorussia.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli