Ue, al via un piano da 250 miliardi di green bond

·1 minuto per la lettura

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - L'Unione Europea diventerà il più grande emittente di green bond. La Commissione ha lanciato infatti un piano di emissioni da 250 miliardi di euro entro il 2026, per raccogliere risorse che serviranno a finanziare la parte del piano Next Generation EU destinata alla transizione ecologica.

"Il quadro fornisce agli investitori in queste obbligazioni la certezza che i fondi mobilitati saranno destinati a progetti verdi e che la Commissione riferirà sul suo impatto ambientale", si legge in una nota.

"L'intenzione dell'UE di emettere fino a 250 miliardi di euro in obbligazioni verdi entro la fine del 2026 ci renderà il più grande emittente di obbligazioni verdi al mondo - commenta il commissario per il Bilancio e l'amministrazione, Johannes Hahn -. Questa è anche un'espressione del nostro impegno per la sostenibilità e pone la finanza sostenibile in prima linea nello sforzo di ripresa dell'UE".

Come annunciato all'inizio di quest'anno, la Commissione ha anche rivisto il suo piano di finanziamento della ripresa nel 2021 e ha confermato l'intenzione di emettere quest'anno un totale di circa 80 miliardi di euro di obbligazioni a lungo termine.

La prima emissione di obbligazioni verdi è in programma a ottobre.

(ITALPRESS).

sat/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli