Ue: Alfieri, 'bene Draghi su multilaterismo, Libia e diritti' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Sull'immigrazione -aggiunge Alfieri- bene ha fatto Draghi a sottolineare la necessità che vada rimessa al centro dell'agenza politica. Bene quanto detto dal Presidente sul superamento di Dublino, bene il rafforzamento dei corridoi umanitari e dei rimpatri volontari assistiti".

"Quindi chiedere più risorse è utile, come fare accordi di riammissione a livello europeo. Il punto dolente riguarda i ricollocamenti e qui dobbiamo riaffermare il vincolo solidaristico, ritrovare le ragioni dello stare insieme in Europa. E questo significa dire ai paesi dell'Europa orientale che se loro non ci stanno ci saranno delle sanzioni dal punto di vista delle risorse. Ed esprimiamo preoccupazione per ciò che sta avvenendo in Ungheria in materia di diritti fondamentali. Non è possibile che il Parlamento ungherese".

"Bene ha fatto il sottosegretario Amendola, intervenendo a Bruxelles, a chiedere immediati chiarimenti in merito a norme discriminatorie sull'orientamento sessuale. Ci sono diritti fondamentali che sono alla base della costruzione europea che vanno tutelati".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli