Ue, almeno 12 Paesi fiduciosi di vaccinare 70% adulti entro luglio - Breton

·2 minuto per la lettura
Il Commissario per il mercato interno dell'Unione europea Thierry Breton

DUBLINO (Reuters) - Almeno 12 Paesi su 27 dell'Unione europea si sono detti fiduciosi nella capacità di vaccinare il 70% della popolazione adulta entro metà luglio, ha detto il capo della task force della Ue per i vaccini.

La Commissione europea ha fissato come target quello di vaccinare il 70% della popolazione adulta entro fine estate, puntando su un'accelerazione delle consegne di vaccini per dare una spinta alla campagna di vaccinazione.

"Siamo fiduciosi di essere in grado di fornire un quantitativo di dosi sufficienti, ma è anche vero che spetta agli stati membri organizzarsi per essere pronti", ha detto il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton a una commissione parlamentare irlandese.

"Oggi posso dirvi che ci sono almeno 12 stati membri che affermano di essere a loro completo agio con il target del 70%. Questo numero è in aumento su base quotidiana".

Il commissario europeo non ha indicato quali siano i 12 stati né specificato quali paesi siano più lontani dall'obiettivo del 70%.

L'annuncio della scorsa settimana sui 50 milioni di dosi in più di vaccini Pfizer e BioNTech che arriveranno in Europa questo trimestre ha dato alla commissione ulteriore fiducia sugli obiettivi di consegna, ha detto Breton.

La notizia ha lasciato "spazio di manovra" per far fronte all'aspettativa di Breton, secondo cui in fase iniziale il blocco Ue avrà a disposizione meno dosi del vaccino Johnson & Johnson di quanto sperato.

Breton ha aggiunto di avere fiducia nel fatto che AstraZeneca sarà in grado di rispettare il target ridotto della consegna di 70 milioni di vaccini.

Il commissario europeo, che spera che l'Europa abbia una stagione estiva turistica, ha detto che l'obiettivo della campagna di vaccinazione è importante per dare una "luce in fondo al tunnel" prima delle vacanze estive.

(Tradotto da Federica Urso in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, federica.urso@thomsonreuters.com, +4858587696580)