Ue, Amendola "Riforme necessarie per cittadini">

“Le indicazioni dell’Unione europea vanno in due direzioni: un utilizzo saggio delle risorse e la necessità di riforme, che non sono solo auspicate da Bruxelles, ma al centro delle aspettative dei nostri cittadini”. Così il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio per gli Affari europei, Vincenzo Amendola, al termine del Consiglio Affari generali. “Le riforme per un paese più competitivo, più giusto, fanno bene al nostro Paese”, ha concluso Amendola. xf4/mgg/mrv

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli