Ue, annunciati i finalisti del Premio Sakharov 2019 -2-

red/Mgi

Roma, 8 ott. (askanews) - Claudelice Silva dos Santos è un'attivista brasiliana che lotta per la difesa dell'ambiente e dei diritti umani. Suo fratello e sua cognata sono stati uccisi per il loro attivismo contro la deforestazione in Amazzonia. Si batte contro il disboscamento illegale e le miniere di carbone dannose per l'ambiente nella regione di Praia-Alta Piranheira.

Il capo Raoni è un'altra figura emblematica della lotta contro la deforestazione in Amazzonia. Raoni è uno dei capi del popolo Kayapo che vive nel cuore dell'Amazzonia e ha dedicato la propria vita alla lotta per i diritti delle popolazioni indigene e per la protezione dell'Amazzonia.(Segue)