UE autorizza acquisizione di Allergan da parte di AbbVie per 63 mld -2-

Fth

Roma, 10 gen. (askanews) - L'interruzione dello sviluppo del trattamento con Allergan potrebbe ridurre la scelta dei pazienti e dei sistemi sanitari e portare a un aumento dei prezzi, ritiene l'esecutivo dell'UE.

Per rispondere a queste preoccupazioni, AbbVie si è offerta di trasferire il trattamento Allergan a un futuro acquirente. "La Commissione ha pertanto concluso che l'operazione proposta, modificata dagli impegni, non costituirebbe più un problema di concorrenza. La decisione è subordinata al pieno rispetto degli impegni offerti", ha dichiarato il dirigente dell'UE in un comunicato stampa.