Ue avvia azione legale contro AstraZeneca per ritardi vaccini - Irlanda

·1 minuto per la lettura
Una fiala etichettata "AstraZeneca coronavirus disease (COVID-19) vaccine" sulla bandiera della Ue

DUBLINO (Reuters) - La Commissione europea ha avviato una causa legale nei confronti di AstraZeneca per la "totale incapacità" della casa farmaceutica di rispettare gli accordi contrattuali e sulle consegna del vaccino.

Lo ha detto in un intervento in parlamento Stephen Donnelly, ministro della Salute irlandese.

"Per quanto riguarda AstraZeneca, è stata avviata un'azione legale da parte della Commissione (europea) e nei giorni scorsi ho aggiunto l'Irlanda come una delle parti dell'azione legale, nello specifico in merito alla totale incapacità di AstraZeneca di rispettare gli accordi contrattuali e le consegne per aprile, maggio e giugno", ha dichiarato.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano/Roma Xxx, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)