Ue: Beghin (M5S), 'riforma Trattati e rafforzare processi denocratici'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – “Il 9 Maggio è la Festa d’Europa, una data simbolica che ricorda la Dichiarazione Schuman, l’inizio dell’integrazione europea e di una stagione di pace e unità minacciate oggi dalla guerra russa in Ucraina. Dai veti incrociati alla negazione dei diritti fondamentali, dal caro bollette alle crescenti disuguaglianze sociali: se l’Unione europea vuole davvero dimostrarsi all’altezza delle sfide attuali deve iniziare il percorso di riforma dei Trattati e rafforzare i suoi processi democratici. Le proposte dei cittadini che verranno consegnate a Strasburgo ai presidenti delle istituzioni europee durante la cerimonia della consegna della relazione finale della Conferenza sul futuro dell’Europa, sono ambiziose e incisive e il Movimento 5 Stelle sta dalla loro parte". Lo afferma Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli