Ue, Bernini (Fi): maggioranza divisa mina posizione italiana

Pol/Arc

Roma, 17 lug. (askanews) - "Il ministro Di Maio afferma con qualche ragione che sul Recovery Fund si gioca il futuro dell'Italia e della stessa Ue, e invita tutti a stringersi intorno a Conte. Appello condivisibile, se non fosse che la maggioranza, a causa dei suoi dissidi interni, a partire dal Mes, ha dato al premier un mandato talmente debole da compromettere in partenza la sua posizione negoziale". Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.