Ue, bisogno difesa comune mai così urgente dopo Afghanistan - Borrell

·1 minuto per la lettura
L'alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Josep Borrell

BRDO, Slovenia (Reuters) - Il caotico ritiro occidentale dall'Afghanistan sarà probabilmente un catalizzatore per i tentativi dell'Unione europea di sviluppare un sistema di difesa comune, che dovrebbe includere una forza capace di reagire rapidamente.

Lo ha detto Josep Borrell, alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, prima di una riunione informale dei ministri della Difesa Ue in Slovenia.

"A volte ci sono eventi che fanno da catalizzatore alla storia, che creano una svolta, e penso che l'Afghanistan sia uno di questi casi", ha detto Borrell.

"Dobbiamo pensare a qualcosa di più operativo", ha aggiunto in merito alla sua richiesta di creare una "forza di primo intervento".

"La necessità di una maggiore e più forte difesa europea ora è più che mai evidente", ha detto ai giornalisti.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli