Ue: Bonomi, 'no a integralismo su sostenibilità ambientale'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 8 giu. (Adnkronos) – Nella direttiva sulla plastica, "noi oggi contestiamo le linee guida che sono state estese in maniera abnorme, mettendo al bando i prodotti biodegradabili". Lo dice il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, parlando a un evento di Sole 24 ore e Financial Times. "C'è una schizofrenia amministrativa nella governance della sostenibilità. Credo – continua – che bisogna affrontare il tema della sostenibilità con grande buon senso, la nostra impressione è che ci sia un integralismo sulla sostenibilità ambientale, che non tiene conto che per arrivare a un mondo migliore c'è una transizione, un tempo di trasformazione". Questo non lo si chiede "per le imprese ma per la sostenibilità sociale. Sulla plastica, se si chiude un intero comparto si lasciano a casa 20mila persone. Come rispondiamo a questo, a queste 20mila persone?", si chiede Bonomi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli