Ue, Borrell: no a legge del più forte, condividere la sovranità

red/Mgi

Roma, 16 set. (askanews) - "A livello globale s'indeboliscono i meccanismi multilaterali a favore dell'unilateralismo, si afferma la legge del più forte. L'Unione Europa è un contrappeso a questa tendenza. Affermare la necessità dell'Europa è come dimostrare la legge della gravità: esiste senza alcun dubbio": lo ha dichiarato l'attuale ministro degli Esteri spagnolo, nominato Alto Rappresentante per la Politica estera Ue, Josep Borrell, nell'incontro "Pace senza confini", organizzato a Madrid (15-17 settembre) dalla Comunità di Sant'Egidio insieme all'Arcidiocesi della capitale spagnola.(Segue)