Ue, Breton ha annunciato obiettivo Ue raddoppio quota produzione chip - nota Giorgetti

·1 minuto per la lettura
Il commissario europeo responsabile del mercato interno Thierry Breton a Bruxelles

ROMA (Reuters) - Il commissario europeo al mercato interno e capo della task force Ue per i vaccini Thierry Breton ha annunciato l'obiettivo di aumentare nei prossimi dieci anni la quota globale della produzione di microprocessori all'interno della Ue al 20% dall'attuale 10%.

Lo si legge in una nota del ministero dello Sviluppo dopo l'incontro a Roma con ministro Giancarlo Giorgetti in cui si è discusso anche del piano vaccinale europeo e dei dossier relativi ai settori della difesa e dell'aerospazio.

Nel corso dell'incontro, secondo la nota, Breton ha illustrato i progressi del piano vaccinale europeo e la prospettiva di produzione all'interno della Ue. Giorgetti ha confermato l'impegno italiano ad aumentare la capacità produttiva del Paese, attraverso accordi con l'industria farmaceutica e lo sviluppo di nuovi vaccini.

L'Italia collaborerà inoltre al programma della Commissione Ue per supportare l'Africa nella produzione di prodotti farmaceutici.

(Stefano Bernabei, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli