Ue: Breton, 'debito Covid andrà rimborsato ma spalmato su lungo termine'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – Il debito contratto per far fronte all'emergenza coronavirus "andrà rimborsato ma spalmandolo sul lungo termine". A ribadirlo, ai microfoni della tv francese 'Bfm', è il Commissario Ue al mercato interno e capo della task force sui vaccini, Thierry Breton sottolineando che il debito accumulato per far fronte all'emergenza "è legato a un momento specifico della storia contemporanea. E' una situazione inedita. E' come un debito di guerra e va trattato in quel modo". Anche perché, sottolinea, "bisogna evitare misure che potrebbero frenare la ripresa economica come l'aumento delle tasse". Attualmente, aggiunge, "stiamo investendo massicciamente sul futuro".