Ue, Casellati: Italia promuova avvio nuova e virtuosa stagione

Afe

Roma, 18 dic. (askanews) - "L'anno che sta per terminare ha visto le Istituzioni tutte affrontare diversi momenti di particolare rilevanza per la vita dei cittadini e per il funzionamento stesso degli organi dello Stato. Nel contesto comunitario, dopo le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo e l'insediamento della nuova Commissione, l'Italia potrà e dovrà farsi carico di proporre e promuovere l'avvio di una nuova e virtuosa stagione". Lo ha detto il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo al Quirinale alla consueta cerimonia per i saluti del presidente della Repubblica alle alte cariche dello Stato.

"Possiamo e dobbiamo - ha aggiunto - ambire ad un ruolo di primo piano, in linea con la nostra riconosciuta tradizione europeista e con la nostra storia di Paese fondatore della casa comune europea, che ha nelle radici cristiane la propria matrice identitaria. Se questa casa richiede il rispetto di parametri finanziari e monetari in grado di garantire condizioni macroeconomiche favorevoli per la stabilità, le nuove sfide che l'attualità ci impone dovranno necessariamente essere valutate con spirito di apertura e rinnovata disponibilità ad una reale gestione condivisa".