Ue-Cina, probabile accordo di investimento questa settimana - funzionario Ue

·1 minuto per la lettura
La bandierea della Ue e quella della Cina presso la Diaoyutai State Guesthouse a Pechino

BRUXELLES (Reuters) - La Cina e l'Unione europea concluderanno probabilmente un accordo di investimento questa settimana che darà alle società del blocco maggiore accesso al mercato cinese e la protezione dei loro beni nel Paese.

Lo ha riferito un alto funzionario europeo.

I colloqui sull'accordo sono stati avviati nel 2014, ma sono rimasti bloccati per anni poiché la Ue si è lamentata del fatto che la Cina non è riuscita a mantenere le promesse di rimuovere le restrizioni agli investimenti europei, nonostante l'impegno preso per un'apertura della seconda economia più grande del mondo.

Le tensioni nelle relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, tuttavia, potrebbero aver contribuito a cambiare la posizione di Pechino e portare a un accordo con Bruxelles, ha detto il funzionario.

"L'accordo potrebbe essere concluso già questa settimana", ha detto il funzionario, aggiungendo che potrebbe essere raggiunto durante una videoconferenza mercoledì e sarà convertito in testi legali nell'arco di diversi mesi.

Gli ambasciatori dei governi europei a Bruxelles hanno discusso oggi l'accordo di investimento e nessun Paese ha sollevato particolari obiezioni al riguardo.

(Reporting by Alice Schillaci)