Ue, Coldiretti: ok salvaguardia per boom riso da stragi Birmania -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 18 nov. (askanews) - Una tendenza confermata dalla campagna in corso, con gli acquisti aumentati del 300% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In Italia nonostante la forte produzione interna - spiega la Coldiretti - le importazioni totali di riso straniero sono già cresciute del 46,6% nei primi otto mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

L'aumento delle importazioni di Japonica a dazio zero potrebbe generare gravi difficoltà e danni ai coltivatori - denuncia Coldiretti - con l'Italia che è il primo produttore europeo con 4mila aziende agricole italiane che raccolgono 1,40 milioni di tonnellate di riso all'anno, pari a circa il 50% dell'intera produzione Ue, con una gamma varietale del tutto unica.

(Segue)