Ue, commissario designato Breton passa audizione di conferma -2

Loc

Bruxelles, 14 nov. (askanews) - Oltre che sull'economia digitale, Breton ha messo l'accento anche su un'altra priorità della nuova Commissione: il "Green New Deal", con i due pilastri dell'"economia circolare" e della decarbonizzazione .

"La transizione verde non è una parola vuota, ma una vera e propria strategia industriale", "un motore potente di trasformazione" che, ha detto il commissario designato, bisogna lanciare nei prossimi cinque anni, se si vuole rispettare l'obiettivo della "neutralità climatica" nel 2050 (l'azzeramento sostanziale delle emissioni climalteranti). "Ho assistito a diverse trasformazioni di settori industriali nella mia vita professionale: in genere si compiono in 25 anni. Perciò, nei prossimi cinque anni si gioca tutto", ha concluso.