Ue considera ulteriore sostegno militare alla Moldavia

La presidente moldava Maia Sandu stringe la mano del presidente del Consiglio europeo Charles Michel a Chisinau, in Moldavia

CHISINAU (Reuters) - L'Unione europea sta valutando la possibilità di offrire maggiore supporto militare alla Moldavia, ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel durante una visita a Chisinau.

Il blocco dei 27 Paesi sta analizzando le modalità di fornire ulteriore sostegno militare alla Moldavia, compreso un maggiore aiuto nel rafforzamento delle truppe del Paese, ha detto Michel durante una conferenza stampa congiunta con il presidente moldavo Maia Sandu.

Michel ha detto che tale supporto si sommerebbe agli aiuti forniti nel campo della logistica e della difesa cibernetica che la Ue ha già concordato. Il presidente del Consiglio europeo non ha fornito altri dettagli, ma ha detto che è estremamente importante evitare qualsiasi escalation.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli