Ue, Conte: evolvere da approccio emergenziale a strutturale

Mda

Milano, 29 nov. (askanews) - I governi europei devo assicurare "pieno supporto agli strumenti e agli interventi vicini ai cittadini" e questo approccio "consente alle Amministrazioni centrali e locali di evolvere da un approccio emergenziale ad uno strutturale. Ne abbiamo bisogno" perché "siamo bravissimi quando si interviene in termini emergenziale ma abbiamo più difficoltà quando bisogna impostare gli interventi su base strutturale". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo al Forum conclusivo della Presidenza italiana della strategia Ue per la Regione Alpina.

"Questa evoluzione culturale di cui abbiamo bisogno nell'affrontare le priorità dei territori deve riguardare tutti i livelli di governo e deve vedere un ruolo attivo dei cittadini e degli stessi Parlamenti nazionali, nonché del Parlamento europeo - ha aggiunto Conte - Il ruolo dei giovani, come cittadini e come amministratori della cosa pubblica, è centrale, e sono lieto che la partecipazione dei giovani a questo Forum sia stata così numerosa".