Ue, Conte: in operazione Van der Leyne Italia decisiva

Bac

Roma, 20 ago. (askanews) - Quella che ha portato alla elezione di Ursula Van der Leyen alla presidenza della commissione europea è stata "una operazione alla quale l'Italia ha offerto un apporto decisivo, nel Consiglio europeo di fine giugno mi sono speso per questa soluzione, scongiurando soluzioni meno favorevoli per il nostro Paese". Lo ha affermato il premier, Giuseppe Conte, in Senato, contrapponendo questo atteggiamento a quello di chi si muove "compromettendo i nostri interessi internazionali".