Ue, Conte: serve quadro finanziario pluriennale più ambizioso

Afe

Roma, 18 dic. (askanews) - "Sul quadro finanziario pluriennale 2021-2027 sono fiducioso che la presidenza croata spingerà per un accordo più ambizioso di quello ora presente sul tavolo. Dobbiamo lavorare anche per un tempestivo raggiungimento di un adeguato compromesso non al ribasso tra gli Stati membri, il Parlamento e le istituzioni". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con il primo ministro croato Andrej Plenkovic.

"E' nostro obiettivo - ha aggiunto - lavorare al miglioramento e alla semplificazione della governance economica europea per promuovere una ripresa più consistente degli investimenti pubblici, la cui dinamica è ancora troppo debole".