Ue deve lavorare su nuovo patto sicurezza da proporre a Russia - Macron

·1 minuto per la lettura
French President Macron addresses EU parliament in Strasbourg

STRASBURGO, FRANCIA (Reuters) - I Paesi dell'Unione europea devono lavorare insieme a un nuovo accordo di stabilità e sicurezza che potrebbero poi discutere con la Russia, ha detto il presidente francese Emmanuel Macron al Parlamento europeo.

Riferendosi agli "sforzi di destabilizzazione" nel continente Macron, intervenuto in occasione dell'avvio del semestre di presidenza francese della Ue, ha detto che l'Europa vuole trovare una risposta politica al conflitto in Ucraina.

"La sicurezza del nostro continente è inscindibile", ha detto Macron riferendosi alla Russia, aggiungendo che l'Europa deve definire i propri standard di sicurezza.

Il presidente francese ha aggiunto che l'Europa deve "porsi in una posizione tale da garantire che [tali standard] possano essere rispettati", senza aggiungere ulteriori dettagli.

In precedenza, il segretario di Stato Usa Antony Blinken, arrivato a Kiev per colloqui, ha avvertito che la Russia potrebbe lanciare un nuovo attacco con "brevissimo preavviso".

Macron ha anche detto che la Ue deve rivedere le sue relazioni con i Balcani occidentali e offrire loro prospettive "concrete" di entrare nel blocco.

La Ue deve anche proporre una nuova alleanza ai Paesi africani, ha affermato, aggiungendo che la Ue e i Paesi africani ne discuteranno durante un vertice che si terrà a febbraio.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli