Ue deve parlare con Russia per esportazioni prodotti alimentari ucraini - von der Leyen

Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, a Strasburgo

DAVOS, SVIZZERA (Reuters) - L'Europa deve cercare di parlare con la Russia in merito alla possibilità di rilanciare le esportazioni di grano e altre forniture alimentari dall'Ucraina, in modo da evitare una crisi alimentare globale, ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

"Non può essere nell'interesse della Russia che a causa della Russia la gente muoia di fame nel mondo", ha detto von der Leyen in un'intervista a Reuters al World economic forum di Davos.

"Perciò penso che dovremmo prima di tutto considerare il dialogo con la Russia, se non sia possibile un accordo per far uscire il grano dall'Ucraina"

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli