Ue: Draghi, 'd'accordo con Merkel su politica estera e difesa comuni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 ott. (Adnkronos) – Con la Cancelliera uscente Angela Merkel "abbiamo parlato inoltre delle implicazioni per l’Europa della nuova politica estera americana, e ci siamo detti d’accordo sulla necessita di accelerare nei processi di costruzione di una politica estera e di una difesa europea". Così il premier Mario Draghi, nel corso delle dichiarazioni congiunte alla stampa con la cancelliera uscente Angela Merkel.

"Abbiamo discusso anche di Libia, un tema che approfondiremo il 12 novembre alla Conferenza di Parigi insieme anche alla Francia", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli