Ue: eurodeputati Pd, 'nessuna divisione su M5s, confronto aperto su ingresso in S&D'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 nov (Adnkronos) – "Rispetto ad alcune ricostruzioni uscite oggi sulla stampa, ci teniamo a chiarire che gli eurodeputati del Partito Democratico sono uniti nell’impegno per il rafforzamento dell’area progressista nel Parlamento Europeo come in Italia, in sintonia con l’azione del Segretario Enrico Letta. In questo senso, viene vista come un fatto positivo la volontà del Movimento 5 Stelle di sciogliere le ambiguità e chiarire la propria appartenenza a uno schieramento alternativo alla destra sovranista". Lo dicono gli eurodeputati del Pd.

"Abbiamo deciso di accettare un confronto richiesto dal Movimento 5 Stelle su un eventuale ingresso nel gruppo S&D, a cui non opponiamo pregiudiziali ma del quale neppure immaginiamo un esito predeterminato -proseguono-. Questa discussione viene e verrà svolta in maniera trasparente sotto la guida dei rispettivi capidelegazione e insieme ai nostri partiti nazionali.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli