Ue: Eurostat, a settembre disoccupazione stabile a 8,3% in area euro

·1 minuto per la lettura
Ue: Eurostat, a settembre disoccupazione stabile a 8,3% in area euro
Ue: Eurostat, a settembre disoccupazione stabile a 8,3% in area euro

Roma, 30 ott. (Adnkronos) – A settembre il tasso di disoccupazione nell'area dell'euro è stabile all'8,3% rispetto al mese di agosto ma in crescita rispetto a 7,5% a settembre 2019. Lo rende noto l'Eurostat in un comunicato. Nell'Ue la disoccupazione è stabile al 7,5% a settembre rispetto ad agosto del 2020 ma in rialzo rispetto al 6,6% di settembre 2019.

L'Eurostat stima che 15,990 milioni di persone erano disoccupate a settembre nell'Ue di cui 13,612 mln nella zona euro. Rispetto ad agosto del 2020 il numero dei disoccupati è cresciuto di 42 mila unità nell'Ue e di 75 mila unità nella zona euro. Rispetto a settembre 2019 i disoccupati sono aumentati di 1811 mln di unità nell'Ue e di 1,376 milioni di unità nella zona euro.