Ue, Fassino: con Gentiloni l'Italia ritorna in Europa

Pol/Arc

Roma, 10 set. (askanews) - "Con la nomina di Paolo Gentiloni a Commissario per gli Affari Economici l'Italia riprende il suo posto nella famiglia europea, lasciandosi alle spalle quindici mesi di pulsioni antieuropee che hanno messo nell'angolo l'Italia". Lo ha dichiarato Piero Fassino, vicepresidente della commissione Esteri della Camera.

"L'autorevolezza e l'esperienza di Gentiloni - ha sottolineato ancora l'esponente Pd - saranno preziose per perseguire l'obiettivo di aprire una pagina nuova della integrazione europea, per una Ue più vicina ai cittadini e promotrice di crescita, lavoro, diritti e solidarietà".