Ue, Fdi: Conte riferisca subito in Parlamento su riforma Mes

Pol/Bac

Roma, 18 nov. (askanews) - "Chiederemo al presidente del Consiglio Conte di riferire immediatamente in Parlamento sulla riforma del Fondo salva-Stati (MES), a cui avrebbe dato il via libera nel corso dell'Eurosummit dello scorso giugno. Il tutto senza informare nè coinvolgere il Parlamento. Si tratta di un'iniziativa gravissima, un'eurofollia, perchè questa riforma stabilirebbe una maxi patrimoniale per quegli Stati non in regola con i parametri stabiliti; e l'Italia è fuori da questi. Fratelli d'Italia chiederà che il presidente Conte si rechi immediatamente in Parlamento per chiarire questa vicenda, che si configura come un vero e proprio tradimento della nostra Nazione. E in occasione della capigruppo in Senato, fissata per il prossimo mercoledì, chiederemo che il presidente del Consiglio, che già doveva essere ascoltato sull'emergenza maltempo a Venezia e su Arcelor-Mittal, riferisca anche sulla riforma del MES". Lo dichiarano i capigruppo di Fratelli d'Italia di Senato e Camera, Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida.