Ue, Fedriga: Gentiloni commissario? Per Di Maio era un traditore

Fdm

Trieste, 6 set. (askanews) - "Gentiloni commissario europeo? Bisogna chiedere a Di Maio se va bene. Fino a poco tempo fa il neo ministro degli Esteri lo definiva ex ministro del governo Renzi, presidente del Consiglio, traditore dell'Italia e ora lo ha nominato Commissario europeo. Un po' particolare come posizione". Lo ha dichiarato, oggi a Trieste, il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. "Bisogna capire quanto questo Governo inciderà sull'Unione Europea. Penso molto poco perché si tratta di un esecutivo teleguidato da Berlino e da Parigi - ha sottolineato Fedriga -. Lo hanno detto esplicitamente. L'endorsement della Merkel che chiama Gentiloni neo commissario Ue sollecitandolo di fare presto per non far vincere i sovranisti e l'endorsement arrivato dalla governatrice della Bce in merito all'indicazione del ministro dell'Economia italiano è qualcosa di imbarazzante per un Paese democratico e sovrano".