Ue, Ferrazzi (Pd): cambiamenti climatici sfida chiave nostro tempo

Pol/Gal

Roma, 16 ott. (askanews) - "E' indubbio che questo governo rispetto al precedente abbia fatto un grande salto di qualità nei confronti della crisi climatica: basta leggere l'accordo di programma che contiene politiche specifiche. Non dobbiamo però nasconderci che queste politiche per essere efficaci devono essere comunitarie. Dei quattro obiettivi inseriti nell'agenda Ue 2019-2014 per noi quello dell'Europa verde, equa, sociale e a impatto climatico zero è certamente prioritario. Il contrasto ai cambiamenti climatici è la sfida chiave del nostro tempo". Lo ha detto il senatore Andrea Ferrazzi, capogruppo del Pd nella Commissione Ambiente, nel suo intervento in aula sulle comunicazioni del Premier Conte.

"E' positivo che la futura presidente von der Leyen - ha proseguito Ferrazzi - abbia definito l'obiettivo che l'Europa sia il primo continente neutrale dal punto di vista della CO2 entro il 2050, abbia annunciato investimenti sull'ambiente pari al 25 per cento della disponibilità della commissione nei prossimi 5 anni, la creazione di un fondo di transizione, l'economica circolare, un Patto per il clima in cui vengano coinvolti tutti i soggetti in modo sussidiario. L'urgenza è chiara sui territori: basti pensare alla tempesta di vento che lo scorso anno ha distrutto chilometri di boschi, un fatto senza precedenti, nella mia regione, il Veneto".