Ue, Gentiloni: "Recessione non inevitabile, ma rischio è cresciuto"

(Adnkronos) - Una "recessione" in Europa "non è inevitabile", ma "onestamente il rischio di averne una è, evidentemente, cresciuto". E' quanto ha detto il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni, in conferenza stampa a Praga al termine dell'Eurogruppo. "I prossimi mesi - aggiunge - saranno difficili, ma siamo preparati e gestiremo le sfide che abbiamo davanti a noi".