Ue, Gentiloni: rendere più omogenea la corporate tax

Rus

Roma, 16 set. (askanews) - "Tra le missioni che riguardano l' equità fiscale ve ne sono altre due di rilievo che avrò il compito di coordinare: rivedere la direttiva sulle tasse sull' energia e rendere più omogenea la tassazione delle imprese fra i singoli Stati membri, meglio nota come "corporate tax"". Lo spiega in un'intervista alla "Stampa", Paolo Gentiloni, designato commissario europeo dal nuovo governo Conte, prescelto per l' Economia dalla presidente Ursula von der Leyen.