Ue: Gozi, 'anche in Italia integrare liberaldemocratici senza veti o baruffe'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 nov (Adnkronos) – "Per troppo tempo in Italia è rimasta orfana una parte consistente dell’elettorato liberaldemocratico e riformatore che non può riconoscersi in questo schema di destra estremista e sinistra populista. C’è un grosso spazio centrale che merita una rappresentanza vera, seria". Lo ha detto Sandro Gozi, segretario generale del Partito democratico europeo, nel suo intervento all'evento Renew in Italia.

"Dobbiamo avere il coraggio di aggregare e integrare, senza veti, polemiche o piccole baruffe personali tutti quei soggetti – partiti, movimenti, società civile, associazioni, semplici cittadini – che pensano che le proposte di questa sinistra, e quelle della destra estremista non siano la soluzione per le sfide del futuro e per il rilancio della nostra economia dopo la drammatica crisi sanitaria, sociale ed economica che ci ha colpito. In Europa è la strada che stiamo percorrendo con successo con Renew, possiamo farlo anche in Italia”, ha spiegato Gozi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli