Ue: Le Maire, 'indispensabile accelerare rilancio, non accettabile restare fermi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 mar. (Adnkronos) – "E' indispensabile che l'Ue attui il suo piano di rilancio il prima possibile. Ci appelliamo a tutti gli Stati europei che non lo hanno ancora fatto a ratificare il prima possibile la disposizione in materia di risorse proprie per permetterci di avviare il piano di rilancio europeo. Sarò chiaro: non possiamo avere gli Stati Uniti che rilanciano e l'Ue ferma. Sarebbe inaccettabile. Vogliamo che l'Ue acceleri il suo rilancio economico nel 2021". Ad affermarlo è il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire al termine del suo incontro al Mise con il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti.