webinfo@adnkronos.com

"Da tempo - affermano gli eurodeputati leghisti delle commissioni Econ e Budg, tra i quali Marco Zanni, presidente del gruppo Id - la Lega evidenzia, inascoltata, le criticità del Qfp 2021-2027 che penalizzano l'Italia, contributore netto dell'Ue: ogni incremento equivale a un aumento dell'assegno che ogni anno gli italiani firmano a Bruxelles". "A questo - continuano - si aggiungono le proposte a nostro avviso inaccettabili sull'introduzione di nuove risorse proprie, ovvero nuove tasse europee a danno dei cittadini, delle famiglie e delle imprese italiane: è evidente fin da ora che i vantaggi per il nostro Paese, con l'aggiunta di Ngeu a Mff, saranno nella migliore delle ipotesi impercettib...