Ue: Letta, 'conferenza grande opportunità grazie a partecipazione e a idee dei giovani'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 apr (Adnkronos) – "Avete una grande opportunità per rendere le vostre idee concrete, una opportunità che la mia generazione non ha avuto: partecipare alle riforme delle istituzioni europee. E le vostre sono ottime idee per aiutare l'Europa, la democrazia e la cittadinanza europee". Lo ha detto Enrico Letta nel suo intervento alla plenaria conclusiva di "EUth for democracy', l'iniziativa della Scuola di politiche, Istituto Delors, Budapest european agorà e Academie notre Europe per accompagnare i 100 giovani partecipanti, di 17 nazionalità, nell’elaborazione di proposte da presentare alla Conferenza sul futuro dell’Europa.

"La pandemia, che è stato un disastro, un dramma per molte vite, per la perdita di soldi, ha cambiato tutto, ha creato molti ostacoli ma ha portato anche una accelerazione del digitale -ha spiegato il segretario del Pd, che è anche fondatore della Scuola di Politiche e presidente del Delors-. Ma la pandemia ha anche accelerato i cambiamenti, come per l'uso del digitale in politica".

"La decisione del Parlamento europeo, con la guida di David Sassoli, di aprire al voto da remoto è stata una specie di rivoluzione che può essere un pilastro per la democrazia rappresentativa in questo secolo e dà la dimensione di questa rivoluzione. Una rivoluzione che darà maggiori possibilità di partecipazione, consideratela in positivo. La democrazia è entrata in una nuova era. L'Europa è la terra della democrazia, entrare nel futuro della democrazia fa di questo un passo in avanti positivo".