Ue: Letta, 'Next Generation permanente o non in grado di competere con Usa e Cina'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – "La vicenda Next Generation Ue non deve terminare nel 2026. Va reso permanente e riuscirci non è un'utopia". Lo dice il segretario del Pd, Enrico Letta, al convegno 'Dal Patto di Stabilità al Patto di Sostenibilità' organizzato dalla Fondazione Aristide Merloni.

"La questione chiave, come diceva Roman Prodi, è dire: gli americani e i cinesi. O noi europei abbiamo un motore di investimenti forte, allora siamo in grado di competere con americani e cinesi che hanno motori di investimento impressionanti. Se non l'abbiaamo e torniamo a investimenti solo nazionali, non ce la faremo. Questa è la chiave politica per rendere permanente il Next Generation Ue".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli