Ue: De Luca (Pd), 'mai alleati di Orban, da Lega contorsionismi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 lug. (Adnkronos) – "I contorsionismi di Salvini e della Lega sono arrivati a livelli olimpici, forse più adatti al circo che al Parlamento. Capiamo l’imbarazzo e la difficoltà nel gestire il calo di consensi a favore di Fratelli d’Italia, ma questo non può in alcun modo giustificare la mistificazione della realtà operata oggi da Lorenzo Fontana con le sue curiose dichiarazioni. Noi non siamo mai stati alleati di Orban, a differenza loro. Noi non abbiamo mai votato contro gli interessi dell’Italia a Bruxelles, a differenza loro". Lo afferma Piero De Luca, vicecapogruppo del Pd alla Camera.

"Si fermino un attimo -aggiunge- e provino a riflettere sulle loro scelte politiche. Dopo di che decidano, o con Draghi e l'Italia o con Orban, o con l’Europa o con i nazionalismi. Tertium non datur”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli