Ue, Lucaselli (Fdi): reazione di Conte troppo lenta

Pol-Afe

Roma, 18 giu. (askanews) - "Il bollettino della Bce segnala una situazione particolarmente critica per le pmi italiane, la cui performance di fatturato la peggiore dell'area euro. Si tratta di una traduzione numerica dell'impatto rovinoso del Coronavirus sull'economia reale, a partire dal crollo dei consumi. uno scenario di fronte al quale la reazione dell'iniziativa politica di Conte si mostra inadeguata e lenta". Lo dichiara la deputata di Fratelli d'Italia Ylenja Lucaselli.

"Il tessuto produttivo continua a chiedere meno tasse, snellimento della burocrazia e liquidit vera. Conte, evidentemente avvolto dal mero istinto di autosopravvivenza, rimanda tutto a settembre. Il momento troppo delicato troppo tragico per sottoporre l'interesse del Paese a quello della tenuta del governo", conclude.