Ue: Malpezzi, 'Lega non alzi polveroni e dica se sta con Draghi o con Orban'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 lug. (Adnkronos) – "Non è alzando polveroni e parlando d’altro che gli esponenti della Lega possono liquidare il tema posto dal Pd e da molti commentatori anche sui quotidiani di oggi. Non è possibile stare nel governo europeista di Draghi e sottoscrivere il documento dei partiti sovranisti. Salvini deve fare chiarezza: tra quei partiti e quei leader c’è chi non voleva sottoscrivere il Next Generation Eu. Invece che invettive contro il Pd gli esponenti della Lega e Salvini rispondano: il Pd sta con Draghi e contro Orbán, loro”? Lo afferma la capogruppo del Pd al Senato, Simona Malpezzi, replicando a quelli della Lega di Senato e Camera, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli