**Ue: Mattarella, 'affrontare insieme sfide globali per contributo a equilibrio mondiale'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

L'Aja, 10 nov. (Adnkronos) – Tra Italia e Olanda esiste una "vera, sincera, franca, concreta amicizia, che si sviluppa nel tempo in maniera crescente e nell'ambito del comune impegno nell'Unione europea" e nell'Alleanza Atlantica. "Questo richiede una grande consapevolezza da parte nostra: che le sfide che si affrontano richiedono un impegno comune dei Paesi dell'Unione, non sono sfide che alcun Paese da solo possa affrontare, sono sfide che soltanto l'Unione nel suo complesso può affrontare, contribuendo così come grande soggetto politico internazionale all'equilibrio mondiale secondo i valori che ci ispirano di pace, di collaborazione, di benessere, di valore del multilateralismo nelle regole internazionali". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, prima della colazione offerta dal Primo ministro olandese Mark Rutte, presenti anche i Reali dei Paesi Bassi.

Occorre perciò essere consapevoli "di avere sulle spalle -ha ribadito il Capo dello Stato- la responsabilità di rendere sempre più l'Unione una vera casa comune, ispirata ai valori su cui si fonda, perchè l'Unione non è una comunità di meri rapporti economici, ma è una comunità di valori".