**Ue: Mattarella, 'crisi impongono scelte coraggiose, stop inerzia e pigrizia'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 mag. (Adnkronos) – "Le crisi pongono interrogativi, chiamano a decisioni e nelle crisi la responsabilità è di abbandonare le posizioni di inerzia e di pigrizia che sovente prendono gli Stati e qualche volta sono presenti nella vita dell'Unione europea e costringono e spingono a decisioni coraggiose, altrimenti non si superano le difficoltà". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale, insieme alla presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, gli studenti delle scuole ambasciatrici del Parlamento europeo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli